A te Chiara

Povera Yara… A questo punto, una domanda è d’obbligo: Chi dovrebbe controllare il territorio, come svolge il suo (ben pagato) ruolo? Male, anzi, per niente. Quando succedono questi drammi, li vedi annaspare come chi, dopo una bevuta, viene svegliato dal sonno profondo nella notte scura. Non sono giustificati gli stipendi presi per “responsabilità” che, alla bisogna, si squagliano come neve al sole; senza alcuna conseguenza per i burocrati. Il delitto Gambirasio è solo uno dei tanti che dimostrano che il territorio non è controllato come si dovrebbe, nè vengono ben utilizzati i mezzi a disposizione. I Fankazzisti al potere si interessano solo dei fatti loro o quello dei loro amici. Se Yara fosse stata figlia di qualche Coglione di Stato, il caso sarebbe stato risolto in poco tempo; invece è stato lasciato nel dimenticatoio fino ad arrivare a Bossetti, dandogli l’alibi del dubbio. Siamo al capolinea di processi in stato di fallimento, senza certezza del diritto e delle attese del cittadino che dovrebbe pensare solo a lavorare per i propri cari, in sicurezza; sicurezza delegata a chi becca esagerati stipendi e se ne fotte dei diperati di giustizia alla fame. Ebbene, si dovrebbe prendere il toro per le corna; chiamando a rispondere, dal governo in giù, chi controllava quel territorio e cosa ha fatto o non ha fatto per tenerlo controllato, sotto tutela e in sicurezza. Per noi i “responsabili” hanno nome, cognome e li riconosci in base …allo stipendio d’oro che ogni mese va sul loro conto in banca; ma, dati gli scarsi risultati, è un pizzo al Fankazzismo di Stato. La prevenzione e il controllo del territorio, per Loro, sono un opzional. Satelliti, droni, spie, telecamere, motovedette non servono a nulla nel sentire la tv che urla di arrivi “improvvisi” sulle nostre coste di gente come piovuta dal cielo, quando ben si sa dei retroscena e dei complici ad alto livello. Così per le nevicate, il sisma e gli incendi “improvvisi” di questi giorni; di fronte ai drammi, non sanno mai che pesci prendere, facendoci scoprire che chi doveva vegliare… dormiva. 😥 Povera Yara.

Facebook Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *