La povertà e il futuro dei nostri figli

La povertà assoluta , soprattutto quella dei ragazzi, noi Forconi combatteremo…e vinceremo. Nel 2016 la povertà assoluta è aumentata e soprattutto, è diventata più grave quella dei giovani, infatti sui 4 milioni 742 mila individui in povertà assoluta ( che non riescono ad avere consumi minimi di beni essenziali) che è pari quasi all’8 per cento della popolazione residente , poco meno della metà è costituita dai giovani, cioè all’incirca un milione e 292 mila giovani, in alcuni casi giovanissimi minori, quindi negli ultimi anni assistiamo ad un continuo peggioramento delle condizioni dei giovani e dei minori, mentre è diminuita in termini assoluti quella degli anziani pari a 510 mila persone.

Questa incidenza negativa si riscontra con l’aumento della povertà tra le famiglie con tre o più figli minori , frutto di politiche effettuate contro le famiglie e quelle numerose soprattutto. Le scelte fatte dal governo Renzi sono contro le famiglie povere ed incapienti, il bonus 80 euro , si ma solo a chi ha minimo 8500 euro, l’aumento della quattordicesima anche a chi ha 13000 euro di pensione all’anno danno la misura della voglia di deprimere chi sta in basso , sembra quasi che questo governo voglia aiutare il “ceto medio” della povertà invece di tirare dalla fogna chi è veramente povero.

Con i FORCONI al potere andremo ad incidere sulle vere distorsioni della crisi aiutando tutte le famiglie in difficoltà con assegno di sostegno al reddito vero , minimo 500 euro mensili, case sociali che diano agli anziani la possibilità di vivere con dignità fino all’ultimo giorno della loro vita senza dover chiedere l’elemosina ai figli o morire nei cartoni..e i soldi li prenderemo dalle banche e dalle grandi società finanziarie.

Facebook Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *