L’acqua un bene indissolubile

L'immagine può contenere: acqua e spazio all'aperto

Ieri da un censimento sul servizio idrico in Molise è risultato che Campobasso ritiene il record per la dispersione idrica del 67.2% per la quale la popolazione avrà un frazionamento del servizio idrico.
Allora mi chiedo: dove vanno a finire i soldi per la manutenzione idrica della città?
Come può una regione che ha tanta riserva idrica ( che ha venduto in Campania e Puglia), far scendere il livello dell’acqua della diga del Liscione al minimo?
Il comune e gli enti delegati alla manutenzione sono complici di disastro ambientale e depredano quotidianamente i fondi pubblici, Noi del Movimento Forconi non resteremo a guardare, ci attiveremo quanto prima ad intervenire sulla mancata manutenzione idrica affinchè nè soldi nè i disagi alle famiglie possano aggravare ancora ulteriormente il grave malessere economico che stiamo vivendo, per colpa di una politica corrotta e gestita in modo illegale curando solo i propri interessi.
La Coordinatrice Regionale Molise, Barbara Rinaldi

Facebook Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *